Weinrieder è una tenuta a conduzione familiare fondata da Friedrich Rieder. La cantina è situata nei pressi di Poysdorf al centro della regione vinicola Weinviertel che comprende circa 16.000 ettari di vigneti che la rendono la più grande e la più interessante area vinicola dell’Austria. La collocazione dei suoi 20 acri sui pendii alle migliori esposizioni a sud/sud-ovest e il terreno argilloso, ideale per la viticultura, sono le condizioni perfette per ottenere vini di alta qualità. La cantina coltiva Grüner Veltliner, Riesling, Pinot Bianco e Chardonnay. Weinrieder opera nel pieno rispetto della natura, producendo in autonomia il proprio compost, utilizzando le pecore per la concimazione diretta in vigna e nessun erbicida a favore del mantenimento degli insetti utili. La predominanza di loess e di terreno argilloso conferiscono ai vini quella mineralità e quel tipico sentore “pepato” che caratterizza i vini della regione. Il lavoro precoce in vigna, inclusa una rigorosa vendemmia verde, favorisce la formazione sull’acino di una buccia spessa che permette ai grappoli di rimanere sulla vite più a lungo, favorendo la formazione di zuccheri fino alla vendemmi tardiva. L'apparecchiatura in cantina è relativamente semplice. Nessuna tecnologia stravagante, solo serbatoi in acciaio inox ben curati per lunghe fermentazioni a freddo e molta permanenza sui lieviti. Viene data la priorità ai tempi e al lavoro in vigna: al nord è necessaria parecchia pazienza e il risultato ripaga le fatiche. I vini sono freschi, di carattere e con alti potenziali di invecchiamento.

PRODOTTI PRINCIPALI

NOVITA'